Definire la grammatica regolare che genera il seguente linguaggio sull'alfabeto [math]:
[math]

È corretta questa soluzione?
[math]
[math]
[math]

E se è corretta quella sinistra dovrebbe essere:
[math]
[math]
[math]

Non sono proprio esatte, perché la prima genera [math],
e la seconda genera [math].

No, come... Con la prima posso generare un numero che voglio (pari) di a, ma a meno che non procedo all'infinito, prima o poi devo passare alla categoria B per terminare con b, altrimenti ho sempre una categoria sintattica. Da S e A non posso ottenere stringa vuota.

Però ci sono anche derivazioni come questa: [math].

Una soluzione corretta dovrebbe essere
[math]

Questa però non è regolare. :(

Si scusa, credevo bastasse context-free
Questa dovrebbe andare

[math]